Catalogo Passione Italia

Progetto: Giovane, ma neanche tanto. In occasione del celebratissimo centocinquantenario, Seat Pagine Gialle ha sfidato l'Italia a farsi un gigantesco autoritratto. L'ha stuzzicata affinché si raccontasse per immagini. Ne è scaturito il magma fotografico del concorso Passione Italia, cui noi abbiamo cercato di mettere ordine con un catalogo ragionato. Oltre 500 pagine dedicate alle alzate d'ingegno di giovani talenti, fotografi professionisti, ma anche absolute beginners. Il risultato è sorprendente, perché ci restituisce un'Italia d'altri tempi, fatta di vasai e scalpellini, barbieri neorealistici e vecchiette assise fuori dell'uscio. Com'è possibile? Perché l'occhio del fotografo si ostina a ritrarre un'Italia che non ha nulla di autenticamente contemporaneo? Abbiamo provato a ipotizzare una risposta, scomodando il sociologo Salvatore Cominu e la storica della fotografia Daniela Trunfio. Se volete sapere come è andata a finire, non vi resta che leggere, ma soprattutto godervi il catalogo Passione Italia.