Piattaforma web Camerana & Partners

Progetto: Avete mai provato a fare il sito di un architetto di grido? Beh, è un’esperienza. Perché anche se vi chiamaste Milton Glaser, lui ne saprebbe comunque più di voi. Attenti però, non si tratta di presunzione, perché lui è ‘presuntuoso’ né più né meno di quanto lo siete voi, nel senso che, esattamente come voi, ‘presume’ di fare il suo lavoro al massimo livello. E non c’è niente di male. Solo che alla fine ha ragione lui, perché su noi ‘grafici’ gli architetti vantano almeno seimila anni di vantaggio: facevano design ai tempi degli assirio-babilonesi, quando questo vocabolo, oggi tanto di moda, era solo nella mente di dio. Camerana voleva un sito che mettesse in risalto le belle fotografie con cui è solito documentare le sue creazioni. L’abbiamo accontentato. Voleva un sito elegante, laddove l’eleganza, come insegnano i giapponesi, è l'arte del sottrarre. L’abbiamo accontentato, o meglio ‘si è’ accontentato, perché noi, come diceva Eduardo, “di nostro ci abbiamo messo l’ignoranza”…