... (vedi sua dissertazione PhD Semantic Memory, Air Force Cambridge Research Laboratories, Office of Aerospace Research, United States Air Force, 1966)... non sembra cosa da poco, eppure circa questo eminente scienziato sul web si trova abbastanza poco. Di solito si tratta di sommarie illustrazioni delle sue ipotesi teoriche (qui ne indichiamo un paio, neanche le peggiori: http://www.cs.bham.ac.uk/research/projects/poplog/computers-and-thought/chap6/node5.htmlhttp://rwald.tripod.com/rodm/quillian.html) che tanta parte hanno avuto nella generazione di ciò che oggi chiamiamo 'semantic web'. Della sua storia, della sua vita, si racconta ben poco (diciamo pure nulla), non siamo neanche riusciti a trovare una voce a lui dedicata su wikipedia. Forse gli ha nuociuto la quasi-omonimia con un altro eroe dell'intelligenza artificiale, Ross Quinlan, che invece si è guadagnato la sua bella voce su wikipedia. Fatto sta che mentre Minsky, Papert e altri sono stati debitamente 'gurizzati', Quillian è rimasto chissà perché nell'ombra. M. Ross Quillian, chi era costui? Chi ne sa qualcosa è pregato di farsi avanti...